Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Allarme virulenza

Battereio killer mette in allarme la Germania

Già 3 vittime e 400 tedeschi colpiti

Battereio killer mette in allarme la Germania
25/05/2011, 11:05

BERLINO - Un’Epidemia improvvisa derivata dal batterio fecale “Esterichia Coli”, sta mettendo in allarme la Germania. L’infezione ha colpito più di 400 persone, causando già 3 vittime. La virulenza dell’infezione ha portato le autorità tedesche ad alzare il livello di guardia per cercare di impedire ulteriore diffusione. Si invita la popolazione tedesca a lavare con la massima attenzione i cibi prima di consumarli. Ancora non è stato identificato il focolaio dell’infezione. Bassa Sassonia e Schleswig-Holstein sono le regioni più colpite.Il batterio killer vive nella parte inferiore dell’intestino di animali a sangue caldo. Alcuni ceppi possono causare gravi malattie a trasmissione alimentari. L’uomo, quindi, contrae la malattia attraverso il consumo di alimenti contaminati. Dolore al ventre dissenteria e diarree emorragiche sono i principali sintomi. “Non si tratta di un nuovo germe intestinale ma quel che è eccezionale è che in un numero elevato di casi c'è l’insorgenza di malattie gravi”, spiega Reinhard Burger, dell’Istituto Robert-Koch di Francoforte.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©