Dal mondo / America

Commenta Stampa

Battisti: L'UE dichiara la sua incompetenza in materia


Battisti: L'UE dichiara la sua incompetenza in materia
29/01/2009, 13:01

Sul caso Cesare Battisti, di cui l'Italia vuole l'estradizione dal Brasile, che però l'ha dichiarato rifugiato politico, l'Unione Europea si è tirata fuori, dichiarando che è qualcosa su cui non sono in grado di fare nulla. Questa è stata una risposta al Ministro degli Esteri, Franco Frattini, che ieri aveva chiesto un intervento diretto dell'Europa in materia.
Nel frattempo, continuano i dispetti infantili, del goevrno, che vogliono prendersela con la partita di calcio Italia-Brasile, prevista per il 10 febbraio prossimo. L'ultimo, in ordine di tempo, è il Ministro della Difesa Ignazio La Russa, che ha dichiarato che lui non andrà alla partita e che sarebbe giusto abolire la partita.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©