Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

“Mettere mano alla struttura dell'emittente”

Bbc,Tim Davie direttore generale ad interim


Bbc,Tim Davie direttore generale ad interim
12/11/2012, 15:58

LONDRA - Dopo la tempesta, forse, arriverà la quiete anche per l’emittente televisiva inglese, Bbc. Dopo le dimissioni annunciate da George Entwistle, direttore in carica solo per 54 giorni,

è stato nominato Tim Davie direttore generale ad interim.

Per la rete più seguita del Regno Unito sarà una fase di costruzione, urge riconquistare la fiducia e la credibilità del pubblico e dei cittadini, messe duramente alla prova in questo periodo di grande difficoltà.

Dopo George Entwistle, la Bbc deve ripartire.

L’emittente è stata  al centro di vari scandali, dall’accusa di pedofilia mossa contro Jimmy Savile, oramai scomparso, al servizio incriminato che accusava , non tanto velatamente, sempre di atti di pedofilia l’ormai  settantenne Lord McAlpine, ex tesoriere dei Tory, ora si cerca di fare chiarezza. E’ questa la strategia di Tim Davie, il quale ha dichiarato di voler "mettere mano alla struttura dell'emittente”, ed inoltre di aver già istituito una chiara condotta di comando per la linea editoriale da adottare.

Intanto, sembra che altri nomi dovranno essere fatti fuori, sono sei i dirigenti che rischiano di perdere il loro lavoro. 

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©