Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Era in un file temporaneo, potrebbe essere un caso

Belgio: foto di bambina nuda nel PC dell'arcivescovo


Belgio: foto di bambina nuda nel PC dell'arcivescovo
08/07/2010, 14:07

BRUXELLES (BELGIO) - A quanto pare, le indagini sull'arcivescovo di Mechelen, in Belgio, da cui è partita la perquisizione dell'Arcivescovado belga, cominciano a dare i primi risultati per gli inquirenti. Infatti sembra che nel computer del cardinale Godgried Danneels, ex arcivescovo di Mechelen, sia stata trovata la foto di una bambina nuda. Il portavoce Jean Marc Meilleur non ha negato il fatto, ma ha sottolineato che la foto "è stata ritrovata in un file temporaneo. Chiunque naviga su internet può ritrovarsi con questo tipo di foto in file temporanei.  Per il momento il computer personale dell'ex primate è stato analizzato solo superficialmente. La presenza di questa foto non rientra nel quadro dell'inchiesta del pm Wim De Troy".
E a proposito del Pubblico Ministero, aumentano le voci che parlano di una sua sostituzione nel condurre l'indagine. Un fatto che in Belgio, per quelle che sono le leggi nazionali, non accade praticamente mai e che fa sospettare che ci siano state pressioni per ottenere questo risultato.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati