Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Lo nutrivano senza glutine e senza lattosio

Belgio: genitori a processo, fecero morire di fame il figlio neonato


Belgio: genitori a processo, fecero morire di fame il figlio neonato
19/05/2017, 19:28

BEVEREN (BELGIO) - E' iniziato il processo a Beveren, in Belgio, contro marito e moglie, accusati di aver provocato la morte del figlio per denutrizione. I fatti risalgono al 6 giugno 2014, quando i due portarono il bambino in ospedale, già cadavere. L'autopsia dimostrò che lo stomaco era vuoto e il corpo gravemente disidratato. 

Le indagini successive hanno dimostrato che i genitori si erano convinti - senza mai consultare il medico - che il bambino fosse nato con una allergia al glutine e al lattosio. Per cui lo nutrivano sostanzialmente in manier aerrata, senza dargli quelle proteine, vitamine e sali naturali di cui un bambino ha bisogno. E anche quando il bambino si era sentito male, non lo avevano portato da un medico, ma da un omeopata, che però li aveva indirizzati immediatamente in ospedale; dove purtroppo il bambino è arrivato morto. 

Il procuratore ha già detto che intende chiedere per entrambi i genitori una condanna a 18 anni di reclusione. E nelle dichiarazioni di apertura, il procuratore ha anche sottolineato come nei primi sette mesi di vita il bambino non sia mai stato visitato da un medico. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©