Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Il bilancio ancora provvisorio,i soccorritori sono all'opera

Belgio: scontri tra treni di pendolari, 20 morti


Belgio: scontri tra treni di pendolari, 20 morti
15/02/2010, 10:02

BRUXELLES (BELGIO) - Due treni, carichi di pendolari, si sono scontrati questa mattina vicino Bruxelles, in Belgio. Lo scontro è avvenuto ad Halle, un comune a 15 chilometri dalla capitale belga. Non ci sono ancora dati certi, ma il sindaco di Halle ha comunicato che finora sono state trovate morte 20 persone. Il bilancio tuttavia non è definitivo, perchè i soccorritori sono ancora all'opera, per liberare le persone imprigionate tra i rottami.
La dinamica non è ancora del tutto chiara, ma lo scontro è avvenuto tra un treno che andava da Quievrain a Liegi, che si è scontrato frontalmente con un convoglio partito da Louvain-La-Neuve verso Braine-Le -Comte. Secondo alcune informazioni, nell'incidente sarebbe stato coinvolto anche un treno merci. A complicare le cose, c'è il fatto che la zona è interessata da una nevicata da molte ore e questo ha facilitato senz'altro l'incidente, sia riducendo la visibilità, sia rendendo la frenata più difficile. Ed ora complica i soccorsi, che devono muoversi con più cautela

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©