Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

BELGIO: VENDE I FIGLI PER PAGARSI UNA LIPOSUZIONE


BELGIO: VENDE I FIGLI PER PAGARSI UNA LIPOSUZIONE
15/12/2008, 09:12

Secondo quanto riportato dal Sunday Times, in Belgio una donna avrebbe venduto due gemelli ad una coppia olandese per 10 mila euro, somma che le serviva per farsi una liposuzione. Pur non essendo una pratica vietata dalla legge, la donna è stata arrestata e verrà processata per i reati di maltrattamenti verso i bambini e frode. Non rischia una pena particolarmente severa, ma comunque si tratta di una condanna, se venisse riconosciuta colpevole, da un mese a 5 anni di reclusione. La donna invece dice di averli dati ad una sua amica che non poteva avere figli, in quanto lei ha già cinque figli, avuti dall'ex marito, che ha scatenato tutto, denunciando il fatto in una intervista.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©