Dal mondo / America

Commenta Stampa

Beyoncé e il caso del playback all'Inauguration day


Beyoncé e il caso del playback all'Inauguration day
01/02/2013, 13:04

WASHINGTON -  Beyoncé, presentando la sua esibizione durante l'intervallo della conferenza stampa per il Superbowl, torna sul famoso caso del playback all'Inauguration day.

"C'era molto freddo, non mi sentivo a mio agio a cantare dal vivo, non potevo rischiare che qualcosa andasse storto per il Presidente Obama. Ma è una pratica molto diffusa...".

Ma prima si prende una bella soddisfazione che sa di vendetta. Appena arrivata sul palco, davanti a centinaia di giornalisti, invita tutti ad alzarsi e sfodera una splendida performance dell'inno americano. Quindi incassa gli applausi, e calmissima, quasi con un tono di sfida, chiede al pubblico: "Qualche domanda?".

 Infine, rispondendo cortesemente alla stampa conferma che domenica allo stadio di New Orleans canterà live.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©