Dal mondo / America

Commenta Stampa

Il velivolo è della compagnia aerea First Air

Boeing 727 precipita in Canada, dodici morti e tre feriti


Boeing 727 precipita in Canada, dodici morti  e tre feriti
21/08/2011, 10:08

OTTAWA (CANADA) -  Un Boeing 727 della compagnia aerea First Air si è schiantato, ieri dopo poco mezzogiorno, ora locale,  nei pressi di Resolution Bay, in Canada, in territorio indiano Nunavut. Il bilancio della tragedia è di  dodici morti e tre feriti. Non si conoscono ancora le cause esatte che hanno provocato l’incidente, ma fortunatamente, a bordo vi erano solo 11 passeggeri e quattro membri dell’equipaggio. Secondo alcuni testimoni, che hanno visto i soccorritori alle prese con l'estrazione di pezzi di cadavere, Il boeing si sarebbe spaccato in tre pezzi.  Il volo della compagnia First Air 6560 era decollato da Yellokife ed era diretto a Resolute Bay. Il primo ministro canadese Stephen Harper si recherà sul sito lunedì.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©

Correlati