Dal mondo / America

Commenta Stampa

Sarebbero due esplosioni

Bombe maratona di Boston, ci sono morti

Pericolo per New York

Bombe maratona di Boston, ci sono morti
15/04/2013, 23:12

 

BOSTON -  Le dinamiche dell’attentato sin stanno delineando sempre di più con il passare del tempo. Ci sono state due esplosioni,  avvenute alle 14, 50 locali e a distanza di venti secondi l'una dall'altra,  nei pressi al traguardo della maratona di Boston.
Si parla di due morti e almeno 22, alcuni in modo grave. Il vicepresidente Usa Joe Biden ha dichiarato: “Apparentemente c'è stato un attentato.Non conosco i dettagli sulle cause. Le nostre preghiere sono per i cittadini di Boston

 






BOSTON- Panico e terrore a Boston. Si è verificato un tragico attentato. Stiamo parlando delle due esplosioni avvenute nei pressi del traguardo della maratona di Boston. La tragedia già ha un bilancio grave di vittime e feriti. La notizia è stata diffusa dal Boston Globe su Twitter.
La maratona aveva il traguardo nella centralissima Copley Square. Secondo le autorità competenti ci conterebbero già tre morti.
I media americani parlano di “Decine di feriti”. Molte persone sono curate sul posto, in quanto per la maratona erano stati progettati dei punti di soccorso medico. Le due esplosioni si sarebbero verificate l'una dall'altra.Un cronista di una tv locale del New Englandha dichiarato. “Ero così vicina, è stato spaventoso. Ho sentito la forza dell'esplosione. La gente scappava. Ho visto vittime proiettate dappertutto”. La polizia ha provveduto a chiudere le metropolitane. Chiuso lo spazio aereo su Boston. Allerta in tutta l'America.

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©