Dal mondo / America

Commenta Stampa

Il Tribunale gli ha dato ragione

Brasile: assaggiatore fa causa alla McDonald's perchè ingrassato


Brasile: assaggiatore fa causa alla McDonald's perchè ingrassato
29/10/2010, 16:10

PORTO ALEGRE (BRASILE) - Per 12 anni ha lavorato presso un fast food della McDonald's, con l'incarico di tenere alta la qualità del cibo. Un incarico che veniva verificato dalla società madre, mandando periodicamente falsi clienti a mangiare in quel locale. Per questo il manager assaggiava ogni giorno panini, patatine e quant'altro. A causa di questo regime alimentare, è aumentato di 32 chilogrammi, ed è stato costretto a dimettersi. Ma a quel punto ha fatto causa alla multinazionale, ottenendo, al termine del processo, un risarcimento di 17500 dollari.
Ma la McDonald's ha annunciato ricorso, difendendo la varietà dei propri menu: "I nostri ristoranti offrono una larga varietà di scelte e un menù equilibrato. Ciò è fatto anche per rendere soddisfacente la dieta quotidiana dei nostri dipendenti".
Resta il fatto che una dieta di panini e patatine, non è certo il massimo per l'equilibrio fisico.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©