Dal mondo / America

Commenta Stampa

Per ritorsione nei confronti della ex moglie

Brasile: assolda killer per uccidere la figlia 18enne


Brasile: assolda killer per uccidere la figlia 18enne
13/08/2011, 14:08

SAN PAOLO (BRASILE)  – Avrebbe assoldato un killer per assassinare la figlia 18enne. E’ quanto emerge da una indagine della polizia brasiliana, la notizia è poi stata riportata da media del “Paese Carioca”:  un uomo di 47 anni come vendetta nei confronti della moglie, dalla quale si era separato, ha attirato con l’inganno la figlia in   una zona rurale con la scusa di insegnarle a guidare l'auto. Successivamente ha finto un problema a un pneumatico, facendo scendere la ragazza  dal  veicolo, la quale si è trovata davanti il suo aguzzino, il killer pagato dal padre,  che l'ha uccisa.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©