Dal mondo / America

Commenta Stampa

Manifestazione di protesta a Salvador

Brasile, Miss Bumbum protesta contro concorrente trans

Corteo delle aspiranti Miss Bumbum 2012

Brasile, Miss Bumbum protesta contro concorrente trans
24/08/2012, 19:08

Un gruppo di brasiliane candidate al concorso nazionale per il miglior 'lato B' femminile (Miss Bumbum Brasil 2012), ha organizzato una manifestazione di protesta a Salvador contro la presenza di un concorrente trans alla kermesse. Vestite con micro-bikini e tacchi alti, le giovani hanno esibito uno striscione polemico all'indirizzo degli organizzatori del concorso: ''La Bahia e' piena di belle donne, non c'e' bisogno di transessuali'', era lo slogan. Al concorso, lo Stato di Bahia sara' rappresentato per l'appunto dalla modella Amanda Sampaio, che nel 2007 ha cambiato sesso. Secondo gli organizzatori, ha deciso di partecipare a Miss Bumbum Brasil 2012 seguendo le orme della trans canadese Jenna Talackova, concorrente a Miss Universo.

Commenta Stampa
di Veronica Riefolo
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.