Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

E' solo l'ultima azienda con le valigie pronte

Brexit: anche l'Airbus minaccia di lasciare la Gran Bretagna


Brexit: anche l'Airbus minaccia di lasciare la Gran Bretagna
22/06/2018, 17:48

LONDRA (GRAN BRETAGNA) - Mentre da un lato la premier Theresa May cerca di rassicurare tutti i britannici che la Brexit porterà solo benefici ai cittadini britannici, arriva per loro l'ennesima brutta notizia. infatti questa volta è l'Airbus che minaccia di trasferire la produzione attualmente presente in Gran Bretagna altrove. C'è la possibilità addirittura che venga trasferita in Cina. Ma il risultato sarebbe comunque disastroso per il Regno Unito: 14 mila lavoratori della società, più oltre 100 mila lavoratori nell'indotto, con un ammanco per lo Stato di 2 miliardi di euro l'anno di tasse in meno. 

L'Airbus è solo l'ultima società a minacciare di andare via dalla Gran Bretagna in caso di Brexit. Moltissime banche, società e addirittura alcune "istituzioni" britanniche come i Lloyd's di Londra stanno facendo o hanno minacciato di fare lo stesso. In alcuni casi la May è riuscita ad ottenere che le aziende restassero offrendosi di pagare le somme che eventualmente le aziende dovessero perdere a causa della Brexit, ma non tutte. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©