Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Non ci sono margini dopo le concessioni della Ue

Brexit: ancora un nulla di fatto tra la May e Juncker per un nuovo accordo


Brexit: ancora un nulla di fatto tra la May e Juncker per un nuovo accordo
07/02/2019, 16:39

BRUXELLES (BELGIO) - Nulla di fatto nell'incontro tra la premier inglese Theresa May e il presidente della Commissione Europea Jean Claude Juncker. Oggetto dell'incontro era la Brexit, o meglio una modifica dell'accordo già sottoscritto da Gran Bretagna e Unione Europea e respinto dal Parlamento britannico. In particolare, la May chiede una modifica del cosiddetto "backstop" sull'Irlanda. Nell'accordo infatti è previsto che non ci saranno barriere doganali tra Irlanda del Nord e Repubblica d'Irlanda, finchè non verrà trovato un diverso accordo. Ma il timore della politica inglese è che la situazione si mostri così allettante per i nord-irlandesi, da convincerli a fare un referendum per ottenere la separazione dal Regno Unito. Una situazione che sarebbe un colpo mortale per la reputazione britannica, nonchè per la storia del Paese. 

Dal canto suo Juncker ha fatto presente che la Ue è andata notevolmente incontro alla Gran Bretagna e quindi non ci sarà nessuna modifica dlel'accordo. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©