Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Gli ambasciatori dei 27 Paesi della Ue convocati

Brexit: trattative alla stretta finale?


Brexit: trattative alla stretta finale?
15/10/2018, 10:20

LONDRA (GRAN BRETAGNA) - In una nota diffusa sia da Downing Street che dal Ministero per la Brexit, si annuncia che i punti di accordo con la Ue sono stati quasi del tutto sistemati e che sono stati fatti progressi sui dossier chiave. Per questo nella giornata di domenica gli ambasciatori dei 27 Paesi della Ue sono stati convocati: per discutere degli ultimi progressi e quindi stabilire una road map per questi ultimi mesi. 

Infatti, entro il 29 marzo del 2019 si dovrà stendere l'accordo e lo stesso dovrà essere approvato sia dai 27 Paesi della Ue che da Londra. E ci sono diverse questioni ancora da chiarire. La principale resta quella dei confini irlandesi: vanno in qualche maniera ripristinati, dato che l'Irlanda del nord fa parte del Regno Unito e l'Eire resta nella Ue; ma non possono essere ripristinati fisicamente perchè questo andrebbe contro gli accordi che posero fine alla guerra tra protestanti e cattolici negli anni '90. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©