Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Si rischia una multa da 150 mila euro al giorno

Bruxelles denuncia l'Italia: stop ai test su animali


Bruxelles denuncia l'Italia: stop ai test su animali
21/01/2014, 19:27

BRUXELLES (BELGIO) - Una nuova tegola sta capitando sulla nuca dell'Italia, proveniente da Bruxelles. Infatti l'Italia non ha rispettato la direttiva 63 del 2010 che stabilisce norme precise sul benessere degli animali da utilizzare per i test. Il termine ultimo era il primo gennaio 2013, ma l'Italia è stata completamente inadempiente. 
Ma da Bruxelles potrebbe arrivare la denuncia alla Corte di Giustizia Ue, secondo quanto riferisce oggi l'Ansa. Una denuncia che potrebbe portare l'Italia a pagare una multa da 150 mila euro al giorno fino a quando non cambierà la legge.
Il provvedimento è bloccato al Senato, dopo essere passato alla Camera, a causa della parte che, capeggiata da Michela Brambilla di Forza Italia, vuole che il provvedimento venga riscritto perchè non tutela sufficientemente gli animali.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©