Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

BUSH: STANZIATI ALTRI FONDI PER LE GUERRE IN IRAQ E AFGHANISTAN


BUSH: STANZIATI ALTRI FONDI PER LE GUERRE IN IRAQ E AFGHANISTAN
01/07/2008, 14:07

Il Presidente americano George W. Bush ha firmato oggi una legge che stanzia altri 162 miliardi di dollari per le guerre in Iraq e Afghanistan. Il provvedimento mira a coprire le spese militari fino all'estate 2009, ben oltre la fine del suo attuale mandato. "Questa legge, esempio di collaborazione bipartisan, dimostra come in un anno di convivevnza tra repbblicani e democratici si possa cooperare per sostenere le truppe americane nei territori di guerra e le loro famiglie" - ha affermato Bush.  Il pacchetto approvato dal Congresso comprende il raddoppio dei benefit universitari per soldati e veterani, oltre ad estendere di 13 settimane le agevolazioni per i disoccupati. Con questo provvedimento, i fondi destinati dall'amministrazione Bush alla guerra in Iraq ammontano a 650 miliardi di dollari, mentre per le operazioni belliche in Afghanistan il totale si aggira sui 200 miliardi.

Commenta Stampa
di Serena Grassia
Riproduzione riservata ©