Dal mondo / America

Commenta Stampa

California: Corte Suprema conferma divieto matrimoni gay


California: Corte Suprema conferma divieto matrimoni gay
27/05/2009, 09:05

La Corte Suprema della California ha confermato l'esito del referendum tenutosi il 4 novembre scorso, che ha sancito l'annullamento della legge che consente i matrimoni tra gay. La Corte ha respinto il ricorso presentato da associazioni e movimenti pro-gay, asserendo che c'è stato un verdetto democraticamente ottenuto e quindi va rispettato. Tuttavia questo non inficia la validità dei 18 mila matrimoni già celebrati in questo Stato da quando, nel 2008, in California è stato legalizzato il matrimonio gay.
Ma nel frattempo le associazioni e i movimenti favorevoli a questa scelta di libertà stanno pensando di rovesciare la scelta, organizzando un nuovo referendum da tenere nel 2010.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©