Dal mondo / America

Commenta Stampa

California: gli elettori bocciano il piano anti-deficit di Schwarzenegger


California: gli elettori bocciano il piano anti-deficit di Schwarzenegger
20/05/2009, 12:05

Una sonora bocciatura: non c'è altra definizione per il referendum a cui sono andati gli elettori californiani, sulle proposte antideficit dell'amministrazione guidata dall'ex attore Arnold Schwarzenegger. Infatti tutte le proposte sono state bocciate a larga maggioranza, tranne la F1, che prevede - tra l'altro - il divieto per gli amministratori dello Stato di aumentarsi gli stipendi, quando si è in situazione di deficit. Il fatto che questa sia stata l'unica proposta approvata, permette di interpetrare il voto come una protesta contro coloro che hanno reso uno Stato ricchissimo nel più indebitato di tutti gli USA.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©