Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

CAMBOGIA, IN AUMENTO LA VIOLENZA SULLE DONNE


CAMBOGIA, IN AUMENTO LA VIOLENZA SULLE DONNE
25/11/2008, 18:11

Un rapporto del governo cambogiano pubblicato nella 'giornata mondiale contro la violenza sulla donne' denuncia che le violenze sessuali sulle donne sono in netto aumento. Secondo lo studio effettuato dal ministero per le Pari Opportunità, lo stupro di gruppo è diventato quasi uno "sport" in alcune zone del Paese e le leggi risultano inadeguate a combattere il fenomeno. Non solo. Si calcola che quasi un quarto delle donne cambogiane abbia subito violenza all'interno delle mura domestiche, e questo perchè il potere dei mariti sulle mogli viene comunemente accettato. Anzi, lo studio rivela che le donne per prime giustificherebbero i comportamenti maschili. Così i sopprusi restano molto spesso impuniti o addirittura perdonati.
Inoltre, il ministero delle Pari Opportunità sottolinea il fatto che la legislazione cambogiana in materia di violenza di genere sia piuttosto avanzata rispetto ad altri paesi in via di sviluppo.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©