Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Cambridge, premier cinese contestato a scarpate



Cambridge, premier cinese contestato a scarpate
02/02/2009, 19:02

Fa scuola il nuovo ‘sistema di contestazione’ inaugurato dal giornalista iracheno Muntazer Al-Zaidi, e questa volta a farne le spese è stato Wen Jiabao. E’ accaduto nell’università di Cambridge, dove il primo ministro inglese teneva una lecture. Uno dei presenti si è alzato e, gridando “come possiamo ascoltarlo senza contraddittorio?”,  ha lanciato una scarpa che è atterrata a qualche metro da Wen, mentre i responsabili della sicurezza si avventavano sull’autore del gesto e lo trascinavano via dalla sala. Nemmeno al suo arrivo in Gran Bretagna il primo ministro cinese era stato accolto con favore: ad aspettarlo c’erano infatti manifestanti che inneggiavano in favore del Tibet. 

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©