Dal mondo / America

Commenta Stampa

Camorra: uno degli scissionisti arrestato in Ecuador


Camorra: uno degli scissionisti arrestato in Ecuador
25/05/2009, 16:05

E' stato arrestato in Ecuador Antonio Pompilio, 32 anni, in esecuzione dell'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Napoli, nei confronti di 109 affiliati al clan degli scissionisti napoletani di Scampia. Secondo l'accusa, Pompilio e' uno dei trafficanti di droga del clan e, in particolare, per conto di Raffaele Amato, il boss degli scissionisti del clan Di Lauro, arrestato il 17 maggio scorso, per il quale ha sempre curato l'importazione di grosse partite di droga dal Sud America.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©