Dal mondo / America

Commenta Stampa

Hanno vinto 400 mila dollari a testa alla lotteria

Canada: 18 operai passati da licenziati a milionari in poche ore


Canada: 18 operai passati da licenziati a milionari in poche ore
12/08/2011, 10:08

OTTAWA (CANADA) - Incredibile l'avventura capitata a 18 operai canadesi. Lavoravano tutti per la stessa società che in questi giorni ha mandato lettere di licenziamento ad oltre 200 dipendenti, compresi loro. Ma nelle stesse ore in cui arrivava la lettera, arrivava anche un'altra notizia: erano i vincitori del primo premio della lotteria. Con un montepremi di 7 milioni di dollari canadesi (circa 5 milioni di euro), una cifra non indifferente. Certo, dividendo la cifra tra tutti e 18, a ciascuno spetta una cifra di "soli" 400 mila dollari (circa 280 mila euro), quindi non c'è da scialare. Ma certamente gli consente di vivere con tranquillità per diversi anni, in attesa di trovare un nuovo lavoro.
Insomma, sono tra i licenziati più sereni che si siano visti di recente, considerato che anche il Canada è stato colpito dalla crisi economica mondiale. Il che non si nota molto, a livello di dati macroeconomici (è un Paese che ha un debito pubblico bassissimo e il suo Pil non è mai cresciuto molto, per una precisa volontà politica, attestandosi quasi sempre sotto il 2% all'anno), ma colpisce comunque la popolazione

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©