Dal mondo / America

Commenta Stampa

Singolare fotografia, di quelle che entrano nella storia

Canada: il bacio d'amore in mezzo alla guerriglia urbana


Canada: il bacio d'amore in mezzo alla guerriglia urbana
17/06/2011, 11:06

VANCOUVER (CANADA) - A Vancouver, in questi giorni, c'è stata una specie di guerra civile. La squadra cittadina di hockey è stata sconfitta nella finale della Stanley Cup (il campionato di hockey che vede partecipare squadre statunitensi e canadesi) e i tifosi l'hanno presa malissimo. Al punto da mettere letteralmente a ferro e fuoco la città, distruggendo negozi e incendiando auto. Ovviamente è scesa in campo la Polizia e i tafferugli si sono moltiplicati.
Eppure, per quanto può sembrare strano, c'è chi non si fa turbare dalla situazione. Come i due fotografati, che si baciano in mezzo la strada, mentre poliziotti in tenuta antisommossa si allontanano, sia davanti che dietro. Potrebbe addirittura sembrare un fotomontaggio, data l'innaturalità della situazione (ma è vera, ce n'è anche un'altra di foto che circola, presa dall'alto). Ma è la classica goccia di speranza, in mezzo al mare della violenza.
Naturalmente sul web anche questa è stata l'occasione per scherzare, ritagliando l'immagine dei due ragazzi, e posizionandoli in ogni parte: su una autostrada affollata, per esempio, oppure sulla cima di un albero o cose del genere

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©