Dal mondo / America

Commenta Stampa

Vasta operazione in tutto il mondo

Canada: operazione anti pedofilia, arrestate 348 persone

In manette anche medici, insegnanti e attori

Canada: operazione anti pedofilia, arrestate 348 persone
15/11/2013, 14:42

TORONTO -  Una  vasta operazione, condotta in tutto il mondo,  contro la pedofilia  ha portato all’arresto di 348 persone.  L’operazione denominata “Project Spade F” è stata eseguita dalla polizia canadese e ha portato in salvo 386 bambini, che si trovavano in situazioni di rischio. Sono finiti in carcere anche insegnanti, medici e attori. Le forze dell'ordine hanno arrestato  184 persone negli Stati Uniti e nel Canada, e 240 in Europa. Al centro dell'organizzazione un canadese di 41 anni, Brian Way, arrestato nel maggio 2001, che con la sua società, Azovfilms.com, con base a Toronto, vendeva film pedopornograci in tutto il mondo. La polizia sostiene che il pedofilo, viaggiando, abbia insegnato  a tante persone in paesi diversi a realizzare video pornografici di bambini fra i 5 e i 12 anni, da poter poi distribuire. Ritrovati inoltre nell'abitazione e nell'ufficio di Way, oltre centinaia di film, vari computer e server, oltre a tutta la lista dei clienti. A seguire le indagini la polizia postale di varie nazioni, tra cui Spagna, Svezia, Australia, Hong Kong e Sudafrica.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©