Dal mondo / America

Commenta Stampa

Testa a testa con i conservatori fino all'ultimo seggio

Canada: Trudeau vince le elezioni, ma non ha più la maggioranza


Canada: Trudeau vince le elezioni, ma non ha più la maggioranza
22/10/2019, 11:02

OTTAWA (CANADA) - Alla fine, Justin Trudeau è riuscito ad ottenere la vittoria alle elezioni, anche se ha lasciato per strada una ventina di seggi, che l'hanno portato sotto quota 170, che rappresenta la maggioranza in Parlamento. I suoi 155 seggi avranno bisogno dell'aiuto dei Nuovi Democratici, guidati dal sikh Jagmeet Singh, che ha totalizzato 25 seggi. Lo sconfitto è Andrew Scheer, che cresce di 17 seggi, ma si ferma a 121. I verdi prendono tre seggi, mentre il Partito del Popolo (di estrema destra, xenofobo) non guadagna nessun seggio. Buon exploit del "Blocco del Quebec", partito indipendentista ("ma non sovranista", ci tengono a precisare) francofono, che vuole un Quebec indipendente dal Canada e che passano da 10 a 32 seggi. 

Ora bisogna vedere se Trudeau riuscirà a mantenere i suoi impegni di una politica rivolta all'ambiente e alle famiglie e a trovare l'accordo con Singh. La maggioranza è risicata, ma sembra abbastanza compatta almeno sulle linee guida. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©