Dal mondo / America

Commenta Stampa

Continua l'allarme nella residenza del presidente.

Casa Bianca in allerta: petardi contro recinto


Casa Bianca in allerta: petardi contro recinto
17/09/2013, 10:38

WASHINGTON (Usa) - Attimi di grande tensione alla Casa Bianca dove, a poche ore dalal sparatoria che ha causato 13 morti in un sito della Marina degli Stati Uniti, un uomo ha lanciato dei petardi oltre il recinto settentrionale. Questo è quanto ha resto noto il Secret Service, incaricato della sicurezza del presidente. Immediate le procedure di sicurezza: gli agenti in uniforme hanno schierato un cordone di sicurezza dinanzi la residenza del presidente ed hanno ordinato ai giornalisti presenti di rientrare nell'edificio. La capitale è tuttora in stato d'allerta a seguito della sparatoria alla Navy Yard, che ha causato anche 8 feriti. Le telecamere di sorveglianza hanno mostrato alcuni agenti che bloccavano un uomo in shorts e maglietta.

Commenta Stampa
di Armando Brianese
Riproduzione riservata ©