Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

A riportare la notizia il National Enquirer

Caso Pistorius, Reeva forse incinta. La famiglia smentisce


Caso Pistorius, Reeva forse incinta. La famiglia smentisce
27/02/2013, 18:26

"Reeva Steenkamp era incinta quando è stata uccisa". Clamorosa quanto sconvolgente rivelazione quella pubblicata dal National Enquirer. Una notizia che in breve tempo ha fatto il giro del mondo, rendendo ancor più confusa questa triste storia.  
"Si pensa che Reeva possa averlo detto a Pistorius la stessa notte dell'omicidio", si legge sul Daily Star, che riporta la notizia in prima pagina nell'edizione odierna. Reeva sarebbe stata "felicissima" nelle ore precedenti all'omicidio e "non vedeva l'ora di raccontare la cosa a Oscar". Stando alle dichiarazioni dfi alcuni amici della giovane modella, Reeva era di ottimo umore e i video a circuito chiuso la mostrano sorridente con il personale di sicurezza al momento di accedere nel residence dove abitava Pistorius. Notizia, questa, smentita all’istante dalla famiglia della ragazza. Secondo il padre Mike Steenkamp, infatti, "l'autopsia avrebbe rivelato se Reeva era incinta e non ha rivelato nulla di simile. Forse stanno cercando di costruire qualche tipo di supporto a favore di Oscar".
Intanto Oscar Pistorius ha rinunciato ad allenarsi "in segno di rispetto nei confronti della famiglia" della fidanzata Reeva Steenkamp e non tornerà in pista "in tempi brevi". È quanto riferito da Lunice Johnston, agente del campione paralimpico, al quotidiano Beeld. Johsnton ha spiegato che Pistorius "sta attraversando una fase di estrema sensibilità" ed è ancora "in lutto profondo". Al momento l'atleta vive a casa dello zio, e insieme ad alcuni parenti martedì sera ha partecipato a una funzione religiosa in memoria di Reeva, celebrata in forma privata.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©