Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Sangue durante la celebrazione di fine Ramadan

Cecenia, duplice attentato kamikaze: 7 morti e 22 feriti

Due esplosioni in successione nello stesso luogo

Cecenia, duplice attentato kamikaze: 7 morti e 22 feriti
31/08/2011, 09:08

GROZNY (CECENIA) - E' di sette morti e ventidue feriti il bilancio di un duplice attentato suicida a Grozy, capitale della Cecenia.
Tra le vittime anche diversi poliziotti. I kamikaze si sono fatti esplodere in successione, uno dopo l'altro, proprio durante la festa di Eid al Fitr che celebra la fine del Ramadan.
Come conferma il presidente ceceno, Ramzan Kadyrov durante una roiunione d'emergenza, cinque poliziotti, un funzionario del ministero per le situazioni d'urgenza e un civile sono rimasti uccisi in due diverse esplosioni. Quanto si apprende da un responsabile della polizia locale, i due kamikaze si sarebbero fatti esplodere uno dopo pochi secondi dall'altro nello stesso luogo.
Una prima esplosione sarebbe avvenuta nel momento in cui le forze dell'ordine erano in procinto di fermare un uomo sospetto, al momento della consegna dei documenti, l'esplosione: gli agenti sono rimasti uccisi.
La seconda esplosione, poco dopo la prima, sarebbe avvenuta nella stessa zona, in cui, nel frattempo, erano accorsi altri agenti e curiosi.
Un'attentatore sembrerebbe essere il fratello del miliziano che un anno fa cercò di eliminare il presidente ceceno.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©