Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

L'inchiesta era partita nel 2007

Chirac rinviato a giudizio per malversazione


Chirac rinviato a giudizio per malversazione
30/10/2009, 11:10

PARIGI - Jacques Chirac, ex Presidente francese dal 1995 al 2007, è stato rinviato a giudizio per alcuni episodi di malversazione effettuati quando era sindaco di Parigi, tra il1983 e il 1995. Finora non era mai stato possibile processarlo perchè la legge francese sospende tutti i processi per i presidenti in carica. E così, a 76 anni, Chirac dovrà spiegare i fatti che hanno portato la Procura di Parigi al convincimento che l'ex Presidente fosse implicato in una serie di appalti truccati.
In più c'è il rischio per Chirac di essere coinvolto in un altro scandalo: l'invio di armi a vantaggio dell'Angola, Paese verso il quale all'epoca c'era l'embargo. Tre giorni fa per questo motivo era stato condannato a 3 anni di reclusione, di cui uno in carcere, l'ex Ministro dell'Interno Charles Pasqua. Il quale però ha tirato in ballo anche Chirac, affermando che era al corrente delle spedizioni di armi.
Ma l'ex presidente francese ostenta sicurezza, affermando di essere sereno e di poter dimostrare che le accuse non sono poggiate su basi solide.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©