Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

CINA: 6 ANNI DI PRIGIONE A DISSIDENTE


CINA: 6 ANNI DI PRIGIONE A DISSIDENTE
08/01/2009, 13:01

Il dissidente cinese Wang Rongqing, 65 anni, e' stato condannato a 6 anni di prigione da un tribunale di Hangzhou, nella Cina Orientale.Il dissidente e' stato condannato per aver cercato di organizzare un partito politico. Lo afferma il gruppo umanitario China Human Rights Defender (CHRD).Wang e' stato uno degli organizzatori del Partito Democratico Cinese, alla fine degli anni '90.Il dissidente e' stato arrestato l'anno scorso e accusato di aver tentato di 'sovvertire i poteri dello Stato'.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©