Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

CINA: 9000 LE VITTIME DEL TERREMOTO


CINA: 9000 LE VITTIME DEL TERREMOTO
12/05/2008, 18:05

Sono almeno 8.500 i morti per il terremoto in Sichuan, Cina, di magnitudo 7,6 gradi Richter.

Lo ha reso noto il governo della regione cinese, citato dall'agenzia di stampa “Nuova Cina”.

 

3.000 vittime in una sola contea del Sichuan.
Il primo ministro cinese, Wen Jiabao, è arrivato sul luogo del terremoto ed ha affermato che si tratta di “un disastro”.

Il premier ha invitato i leader locali ad essere “in prima fila” negli aiuti alle popolazioni colpite e ha aggiunto che la sicurezza della popolazione deve essere messa al primo posto. “E' necessario - ha proseguito Wen - assicurare i rifornimenti di acqua, elettricità e le comunicazioni in tutte le zone colpite che si trovano in 16 province”.


Centinaia di persone sono sepolte sotto le macerie di due fabbriche chimiche crollate a Shifang a causa del terremoto che ha colpito oggi la regione sudoccidentale cinese del Sichuan. Lo ha detto sempre l’agenzia ufficiale Nuova Cina secondo la quale c'é stata anche una dispersione di 80 tonnellate di ammoniaca.
 

Commenta Stampa
di Giulio d'Andrea
Riproduzione riservata ©