Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

CINA, A 107 ANNI CERCA MARITO PER LA PRIMA VOLTA


CINA, A 107 ANNI CERCA MARITO PER LA PRIMA VOLTA
12/01/2009, 11:01

Una donna cinese di 107 che aveva paura di sposarsi da giovane, ha deciso di andare alla ricerca di un marito e ora spera di trovare uno sposo centenario in modo da avere qualcosa di cui parlare. Lo scrive oggi un giornale locale.

Wang Guiying ha iniziato a temere di diventare un peso per i suoi nipoti quando si è rotta una gamba a 102 anni e ha smesso di fare i lavori domestici, come lavarsi gli abiti.

"Ho già 107 anni e non mi sono mai sposata", ha detto al Chongqing Commercial Times. "Cosa succederà se non mi sbrigherò a trovare marito?".

Nata nella provincia meridionale di Guizhou, figlia di un mercante di sale, Wang è cresciuta osservando zii e altri uomini sgridare e picchiare le mogli e spesso ritrovava le zie in lacrime nel bosco dopo una lite, scrive il giornale.

"Tutta la gente sposata viveva così. Sposarsi era troppo spaventoso", ha detto parlando di un'era in cui le donne cinesi avevano pochi diritti ed un basso livello sociale.

Dopo che i suoi genitori e la sorella morirono, la donna non pensò di sposarsi. Si trasferì in campagna dove ha fatto la contadina fino all'età di 74 anni, quando non aveva più la forza di andare sui campi.

Andò allora a vivere con il nipote a Chongqing, temendo però che lui e altre nipoti fossero troppo vecchi per prendersi cura di lei, visto che il più giovane ha 60 anni.

"I miei nipoti sono vecchi e i loro figli hanno le loro famiglie, dunque sto diventando sempre più un peso", ha spiegato al quotidiano.

Funzionari locali hanno detto di essere felici di aiutare Wang nella ricerca di uno sposo centenario e hanno suggerito alla sua famiglia di girare per le case di cura per trovare il candidato ideale.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©