Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

L'uomo era il leader della manifestazione

Cina, crescono le proteste nel Guangdong

Morto uno degli abitanti detenuto dalla polizia

Cina, crescono le proteste nel Guangdong
14/12/2011, 12:12

PECHINO - Non sembrano avere alcuna battuta d'arresto le manifestazioni di protesta nella provincia cinese del Guangdong, in seguito alla morte di uno degli abitanti del villaggio mentre era detenuto dalla polizia. L'uomo, Xue JInbo, era stato nelle settimane scorse uno dei leader della protesta di migliaia di persone che affermano di essere state espropriate delle loro terre ricevendo un indennizzo inferiore a quello dovuto.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©