Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Folle gesto dettato da una delusione

Cina, giovane tenta il suicidio in abito da sposa

Abbandonata sull'altare, cerca di gettarsi nel vuoto

Cina, giovane tenta il suicidio in abito da sposa
18/05/2011, 14:05

CHANGHUN (CINA) - Ha tentato il suicidio, una giovane donna cinese, scavalcando la finestra del suo appartamento. Indossava l’abito nuziale al momento del folle gesto dettato da una delusione d’amore. La donna, 22 anni, sarebbe stata abbandonata dal ragazzo alla vigilia delle nozze quattro anni fa. Una delusione troppo forte, un dolore che non è riuscita mai a superare così da decidere di togliersi la vita lanciandosi nel vuoto dalla sua finestra nella zona residenziale di Changhun in Cina. Proprio nel momento in cui la 22enne sta per gettarsi, due braccia arrivano a sorreggerla. I soccorritori la traggono in salvo tempestivamente, aggrappandosi proprio allo strascico dell’abito da sposa indossato dalla giovane.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©