Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Bambine di pochi mesi hanno visto sviluppare il loro seno

Cina, latte contaminato provoca sconvolgimenti ormonali


Cina, latte contaminato provoca sconvolgimenti ormonali
09/08/2010, 11:08

E' di nuovo allarme in Cina per il latte in polvere che risulta contaminato. Alcuni genitori, residenti nel capoluogo della provincia dell'Hubei, hanno denunciato un'azienda che produce latte in seguito ad alcuni sintomi presentati dalle loro bimbe.
Si tratta di sconvolgimenti ormonali: tre bambine, non legate tra loro da nessun vincolo di parentela, dopo aver assunto l'alimento hanno visto sviluppare il loro seno, nonostante la loro tenera età. Le tre piccole hanno infatti dai quattro ai quindici mesi. Yan Qin, direttore del reparto di pediatria dell'ospedale della provincia di Hubei, dichiara: "E' chiaro che c'è un problema, per cui dobbiamo analizzare quel latte e i genitori devono collaborare, smettendo di nutrire con latte artificiale i loro figli". Tuttavia le autorità sanitarie della città di Quingdago sostengono che le analisi devono essere fatte solo in seguito alla richiesta di chi acquista il prodotto, per questo motivo si rifiutano di eseguire accertamenti.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©