Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Le forti pioggie rischiano di fare nuove vittime

Cina, nuova ondata di maltempo: 53mila sfollati

Nei giorni scorsi 103 morti e 63 dispesrsi

Cina, nuova ondata di maltempo: 53mila sfollati
15/06/2011, 09:06

HUBEI (CINA) - Una nuova emergenza maltempo sta per investire la provincia cinese di Hubei. Sono state , perciò, sfollate più di 53 mila persone in vista della nuova ondata di maltempo. Già nei giorni scorsi, le piogge torrenziali hanno provocato ingenti danni e la morte di un centinaio di persone. Un bilancio delle autorità locali ha stimato che 103 persone hanno perso la vita nelle regioni colpite dall’ondata di maltempo mentre sono 63 i dispersi. Secondo le previsioni meteo, la Cina meridionale e centrale, sarà attraversata da una nuova ondata di maltempo con forti piogge almeno sino a venerdì prossimo. Nonostante la Cina sia abituata al fenomeno delle piogge che di questi periodi sono molto comuni, quest’anno il Paese sta facendo i conti con una perturbazione molto violenta, che ha colpito anche regioni centrali solitamente esonerate dal maltempo.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©