Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Migliaia di persone in piazza nella provincia dell'Henan

Cina, proteste contro il fallimento di investimenti illegali

Molti presenteranno le proprie lamentele a Pechino

Cina, proteste contro il fallimento di investimenti illegali
02/01/2012, 10:01

SHANGAI - Migliaia di persone, nella provincia centrale cinese dell'Henan, hanno protestato nella giornata di ieri contro il fallimento di alcuni investimenti illegali a cui avevano partecipato, accusando il governo per non essere stato in grado di intervenire. Secondo la stampa, i manifestanti hanno occupato per diverse ore la piazza antistante la stazione ferroviaria di Anyiang. Molte persone hanno dichiarato di volersi recare a Pechino per presentare formalmente le loro lamentele al governo.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©