Dal mondo / America

Commenta Stampa

In realtà, bisognebbe berne 1000 lattine al giorno

Coca Cola e Pepsi eliminano il colorante "cancerogeno"


Coca Cola e Pepsi eliminano il colorante 'cancerogeno'
09/03/2012, 14:03

USA - Meglio evitare problemi e falso allarmismo: devono averla pensata così Coca Cola e Pepsi, che hanno deciso di eliminare progressivamente dalla ricetta delle loro bevande un colorante, il metimilidazolo, che l'anno scorso è stato considerato cancerogeno dalle leggi californiane. Cancerogeno però solo perchè viene iniettato puro nei topi di laboratorio, non diluito in poche gocce per litro. Tanto è vero che facendo due calcoli, si è visto che una persona, per superare la soglia di pericolosità, dovrebbe bere qualcosa come un migliaio di lattine al giorno della bevanda.
Comunque a scanso di equivoci, il metimilidazolo verrà eliminato e sostituito da una sostanza non considerata pericolosa. Questo potrebbe cambiare leggermente il colore della bevanda, ma parliamo di sfumature di cui si può accorgere solo qualche persona particolarmente attenta.
Tuttavia un portavoce della Coca Cola, in una lettera inviata al Los Angeles Time, ricorda che questa sostanza è considerata pericolosa solo in California, e non in altri Stati; e non è considerata pericolosa neanche dalla OMS

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati