Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

Gli assalitori hanno sparato e tirato sassi

Congo: undici caschi blu Onu feriti dalla folla


Congo: undici caschi blu Onu feriti dalla folla
14/05/2012, 21:05

BUKAVU (CONGO-RDC) - Almeno sette “caschi blu” pakistani della Monuc, la Missione delle Nazioni Unite nella Repubblica Democratica del Congo, sono rimasti feriti dopo essere stati circondati da una folla inferocita a Bunyiakiri, nella provincia del Kivu Sud: lo ha denunciato un portavoce del Palazzo di Vetro, Martin Nesirky, secondo il quale tra gli assalitori potrebbero essere stati presenti membri del movimento “Rai Mutomboki”, una milizia irregolare. A quanto pare, infatti, sarebbero stati loro ad aver sparato. Le vittime sono state trasferite in ospedale a Goma. Altri soldati Onu hanno invece riportato contusioni a causa delle sassate ricevute. Gli assalitori locali che sono passati all’azione hanno accusato la missione Onu di non essere intervenuta di fronte agli attacchi sanguinari attribuiti alle Forze democratiche di liberazione del Ruanda.

Commenta Stampa
di AnFo
Riproduzione riservata ©