Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Ma il presidente francese riserva una stilettata a Salvini

Conte incontra Macron: sintonia sui migranti


Conte incontra Macron: sintonia sui migranti
15/06/2018, 19:20

PARIGI (FRANCIA) - Dopo tanti tira e molla, finalmente c'è stato l'incontro a Parigi tra il Presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte e il presidente francese Emmanuel Macron. Alla fine, conferenza stampa comune, volti distesi e apparente accordo sui punti principali. 

Con Macron che ha ammesso che l'Italia è stata lasciata sola sulla questione migranti, ma che nel 2018 la Francia ha avuto quasi il 50% di richieste d'asilo in più della Francia. Dal canto suo COnte ha lanciato la proposta che l'Italia presenterà prossimamente a Bruxelles: la creazione in Africa, nei Paesi da cui i migranti partono o transitano dei centri - gestiti direttamente dall'Unione Europea - che accertino chi ha diritto all'asilo politico e chi no, favorendo l'entrata in Europa dei primi e bloccando sul nascere il viaggio dei secondi. 

Ma non è mancata da parte di Macron una stilettata contro Salvini: "Un asse tra Berlino, Vienna e Roma? Questa formula in passato non ha mai portato fortuna". A cui il leader leghista e ministro dell'Interno ha replicato con un sussiegoso: "Non prendo lezioni dalla Francia".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©