Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Corea del Nord: Kim Jong Il avrebbe un cancro terminale


Corea del Nord: Kim Jong Il avrebbe un cancro terminale
13/07/2009, 10:07

Secondo quanto riferito da una TV sudcoreana, Kim Jong Il, il leader della Corea del Nord avrebbe i giorni contati. Tutto risale ad un anno fa, quando - sempre secondo indiscrezioni, dato che non ci sono commenti ufficiali - il leader 67enne fu colpito da un ictus. Durante il check-up completo che gli fu fatto, si scoprì un tumore al pancreas, la forma più aggressiva di tumore conosciuto. Le statistiche internazionali parlano di un tasso di mortalità vicina al 100% entro 5 anni.
Se questo fosse vero - la salute di Kim Jong Il è un segreto di Stato, in Corea, quindi non c'è alcuna comunicazione - si potrebbe aprire un serio problema di lotta interna, visto che non c'è ancora un erede designato. Il più probabile sarebbe Kim Jong Un, il figlio 26enne dell'attuale leader, ma è facile immaginare che sarebbero parecchi a voler mettere qualcuno al comando.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©