Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Corea del Nord: nuovo lancio missilistico


Corea del Nord: nuovo lancio missilistico
27/05/2009, 10:05

Un nuovo missile a corto raggio è stato lanciato ieri sera dalla Corea del Nord, dopo i due lanciati nei giorni scorsi. Si tratta probabilmente delle risposte di Pyongyang alle pressioni internazionali, in quello che è un braccio di ferro diplomatico che va avanti da parecchio. E probabilmente sulla stessa linea si pone il fatto che un satellite statunitense ha rilevato che presso la centrale nucleare di Yongbyon, a 80 Km. da Pyongyang, ci sono segni di una riattivazione. La centrale, costruita più per produrre plutonio che per generare energia, era stata disattivata nel 2008, dopo che gli USA avevano sottoscritto un accordo; ma è stata riattivata nell'aprile scorso, dopo le sanzioni che USA e Giappone ottennero di imporre tramite l'ONU, in risposta al lancio di un missile avvenuto all'inizio di aprile. Il missile secondo la Corea era civile, ma secondo Giappone e USA era un test per un nuovo missile a lungo raggio, capace di colpire anche le Hawaii e l'Alaska.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©