Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Il Dittatore Kim Jong Un minaccia Gli Stati Uniti

Corea Nord contro Usa, nuovo arsenale nucleare

“Non possiamo fermarci”

Corea Nord contro Usa, nuovo arsenale nucleare
01/04/2013, 11:56

COREA DEL NORD - Minacce di nuove guerre in Corea dove il dittatore nordcoreano Kim Jong Un avrebbe intenzione di rafforzare l'arsenale nucleare, inaugurando, a breve, la riunione plenaria del Comitato centrale del Partito dei Lavoratori.
Dopo aver dichiarato qualche ora fa lo stato di guerra, dalla tv nordcoreana vengono lanciate minacce contro gli Stati Uniti: “Questa volta non possiamo fermarci, è tempo che capiscano cosa significa un vero cazzotto. I miei pugni son pronti. Se ci sarà la guerra schiacceremo i nemici senza pietà, a pezzi che alla fine non potranno neanche firmare la resa”, afferma Kim Jong Un.
Infatti, secondo l'agenzia ufficiale Kcna, si migliorerà il deterrente atomico qualitativamente e quantitativamente per conteggiare l’America e le basi americane nel Pacifico e in Giappone.
Anche gli Stati Uniti replicano, sembra che siano stati trasferito in Corea del Sud dei caccia F-22, per scoraggiare le provocazioni che giungono dalla Corea del Nord.
Questo è quanto riferisce il Wall Street Journal riprendendo fonti ufficiali del Dipartimento della Difesa.
Intanto, intimidazioni , attacchi e smentite si susseguono in queste ore, preoccupando i capi della politica mondiale.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©