Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Corsa dei tori di Pamplona, si piange il primo morto


Corsa dei tori di Pamplona, si piange il primo morto
10/07/2009, 11:07

In Spagna c'è un avvenimento unico e molto divertente a vedersi, in questo periodo dell'anno: la corsa dei tori di San Firmiano, a Pamplona, nella Spagna settentrionale. Consiste nel liberare alcuni tori che cominciano a correre per le strade cittadine, con i partecipanti che devono scansarli, perchè gli animali, inferociti dalla detenzione, caricano qualsiasi persona vedano. Il tutto reso più difficile dal fatto che le strade sono scivolose; quindi sia i tori, sia i partecipanti possono scivolare. Si fa una corsa diversa ogni mattina per gli otto giorni della manifestazione. E purtroppo ogni anno c'è qualcuno che rimane incornato dai tori; qualche volta in maniera grave. Questa volta è successo che uno dei tori si sia attardato e abbia cominciato a colpire la gente che vedeva intorno a sè. Una di queste persone, in particolare, è stata colpita più volte; quando si è riusciti a distrarre il toro e ad allontanarlo, i medici intervenuti hanno riscontrato che l'uomo aveva subito ferite al petto e al collo. La successiva corsa in ospedale si è dimostrata inutile, perchè l'uomo è morto poco dopo il ricovero. Secondo gli organizzatori, ci sono stati altri tre feriti, oggi; il bilancio totale di questa settimana è quindi finora di un morto e nove feriti

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati

13/07/2008, 17:07

PAMPLONA... FIESTA!