Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

C'è almeno un soldato ferito tra gli ucraini

Crimea: soldati russi assaltano base militare ucraina


Crimea: soldati russi assaltano base militare ucraina
22/03/2014, 18:01

CRIMEA (UCRAINA/RUSSIA) - Nuovo atto di guerra dei soldati russi che hanno preso d'assalto la base militare di Belbek, in Crimea. Una colonna formata da almeno quattro blindati russi ha sfondato il cancello di ingresso della base e sono stati sparati diversi colpi di arma da fuoco. Nonostante i soldati ucraini abbiano subito deposto le armi, almeno uno di loro è stato ferito. I soldati sono stati tenuti a lungo all'aperto, allineati e con le mani in alto, mentre il loro comandante è stato portato via e costretto a firmare la resa della base e dei soldati. 

Oggi ci sono state anche manifestazioni a Donetsk e a Kharkiv, organizzate dai gruppi filorussi legati a Mosca. I poliziotti ucraini si sono tenuti alla larga, per evitare aggressioni e di essere vittima dei tumulti, assistendo così a manifestazioni "patriottiche": inno nazionale russo e sventolìo di bandiere russe comprese. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©