Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

CROCE ROSSA: A GAZA E' CRISI UMANITARIA TOTALE


CROCE ROSSA: A GAZA E' CRISI UMANITARIA TOTALE
06/01/2009, 12:01

Dopo 11 giorni di bombardamenti aerei e 4 di offensiva di terra nella Striscia di Gaza la "crisi umanitaria è totale". E' quanto ha denunciato Pierre Kraehenbuehl, direttore delle operazioni della Croce Rossa Internazionale, sottolineando che le condizioni dei civili sono" chiaramente intollerabili..dopo 10 giorni di scontri ininterrotti". La Croce Rossa, ha aggiunto Kraehenbuehl, è "estremamente preoccupata per l'incessante aumento delle vittime e dei feriti tra i civili e il crescente numero di infrastrutture civili, compresi gli ospedali, colpiti dalle operazioni israeliani". La notte appena trascorsa "è stata la più spaventosa", ha concluso, invitando entrambe le parti "a fare tutto il possibile per non coinvolgere i civili nella battaglia".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.