Dal mondo / America

Commenta Stampa

Non è ancora chiara la fonte della diffusione

Cuba: il colera arriva all’Havana. Tre morti e 50 contagiati


Cuba: il colera arriva all’Havana. Tre morti e 50 contagiati
09/07/2012, 21:07

CUBA - L’incubo colera a Cuba raggiunge l’Havana. Un caso è stato diagnosticato nella capitale, riferisce la Bbc news online, dopo che 3 persone sono morte nell’epidemia scoppiata nella città sudorientale di Manzanillo. I test eseguiti all’Havana hanno confermato la positività di una donna sessantenne, ricoverata in ospedale e ora in condizioni stabili. In tutta l’isola oltre 50 persone sono state infettate e circa mille sono state sottoposte a profilassi per arginare i contagi. Le autorità cubane sottolineano che l’epidemia è sotto controllo, mentre 4 ospedali sono stati preparati per trattare i pazienti in isolamento. Non è chiaro ancora quale sia la fonte della diffusione: gli esperti hanno riferito che le persone si sono sentite male dopo aver bevuto acqua da pozzi contaminati. La maggior parte dei casi si è registrata nella provincia sudorientale di Granma, a oltre 750 km dall’Havana. A Cuba l’ultima epidemia di colera risale a poco dopo la rivoluzione del 1959.

Commenta Stampa
di AnFo
Riproduzione riservata ©