Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

DAL 2012 ALLE HAWAII SOLO CON L'AUTO ELETTRICA


DAL 2012 ALLE HAWAII SOLO CON L'AUTO ELETTRICA
04/12/2008, 13:12

Sono le Hawaii il primo Stato al mondo a decidere di dare un taglio netto all'uso del petrolio per il trasporto. E' stato infatti presentato un piano per dotare tutte le isole di una fitta rete di aree di rifornimento per macchine elettriche. Inoltre, l'energia sarà prodotta quasi esclusivamente con impianti solari ed eolici. Cosa anche abbastanza facile, nel "Paese del sole e del vento", come viene anche chiamato. Il progetto è dettagliato e viene fissato come tempo limite per il suo completamento il 2012. Alla fine verranno risparmiate spese per 7 miliardi di dollari in prodotti petroliferi, in cambio di energia pulita, di un impatto ambientale vicino allo zero e - come specificato nel piano - di una circolazione stradale che non sarà più rumorosa. L'automobilista potrà andare in giro liberamente. Quando dovrà ricaricare le batterie, potrà andare ad una colonnina, inserire la spina e ricaricarle.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©